Saturday, June 12, 2021

Mousse Sbiancante per i Denti Lanbena - recensione consumatore / Teeth Whitening Mousse Lanbena - consumer review


Ciao carissimi lettori,

Il mio post di oggi riguarda la valutazione e recensione di un prodotto di igiene personale. Come probabilmente vi ricordate, io adoro il marchio Lanbena e ho recensito diversi loro prodotti e maschere viso Qui e Qui ma successivamente ho scoperto che producono diversi altri prodotti. Io ne ho acquistato diversi sieri viso e tanti altri prodotti ma oggi vorrei recensire la Mousse sbiancante per i denti. Questo prodotto può essere utilizzato sia come dentifricio, sia come collutorio.

Informazioni dal produttore: La Teeth Whitening Mousse pulisce le macchie sui denti, rinfresca l’alito, sbianca i denti, rinforza lo smalto dentale e ripara il danno orale. La soffice schiuma penetra ogni angolo della bocca, dissolve le macchie e mantiene una sana igiene orale. La cavità orale viene pulita, rinfrescata e protetta.

Packaging: tubicino leggero e maneggevole dotato di applicatore spray che diffonde la schiuma in modo compatto e ordinato. La confezione contiene 60 ml di prodotto.

Consistenza e colore: il prodotto si presenta nella forma di una schiuma bianca leggera.

Sapore e aroma: fresco, mentolato e floreale molto gradevole

Prezzo: tra 3,18 e 9,92€ cioè tra i 3,91 e 11,87 $ in base a sconti, promozioni e metodi di acquisto

Reperibilità: online, sito dell’azienda, Amazon, Aliexpress, rivenditori autorizzati

P.A.: 12 mesi

Modo d’uso: per utilizzare come dentifricio bisogna agitare bene e spremere la quantità ritenuta necessaria sullo spazzolino e spazzolare i denti e la lingua per 2-3 minuti. Per l’utilizzo come collutorio agitare molto bene e spremere la quantità necessaria direttamente in bocca coprendo i denti e le gengive e facendo gargarismi per circa 15-30 secondi sputando il prodotto alla fine. Attenzione a non deglutire la schiuma.

Produttore: Shenzhen Qianzimei Cosmetics CO. LTD. Progettato in Giappone, prodotto in Cina

INCI


Altre informazioni: non testato sugli animali, in caso di allergie interrompere l’utilizzo e contattare il medico. Accompagnato la bollino di autenticità.

Valutazione personale: Devo dirvi che ho adorato questo prodotto sin dal primo utilizzo perché è molto facile da utilizzare e rinfresca la bocca. La sensazione di pulizia e freschezza dell’alito dura per diverse ore dopo l’utilizzo purché non venga consumato cibo. Nonostante la schiuma non fosse molto densa è comunque molto facile spazzolare i denti utilizzando questo prodotto. Io confesso però di averlo utilizzato più come collutorio perché mi piace molto il sapore e il profumo fresco, mentolato e quasi floreale. La liquirizia si sente benissimo e insieme agli altri estratti ed ingredienti naturali danno un sapore simile a quello dei fiori di acacia (se vi stiate chiedendo come mai conosco il sapore di questi fiori, vi racconto che quando ero piccola mia madre mi preparava le crepés con questi fiori ed erano gustosissime.) Il flacone è molto pratico e per questo motivo lo abbiamo portato con noi nelle vacanze. Non ho avuto modo di verificare se veramente sbianca i denti in quanto non abbiamo fatto un uso costante. Il prezzo è abbastanza alto e per questo motivo non abbiamo comprato più flaconi che ci permettessero un utilizzo più regolare. Per il momento non l’ho riacquistato in quanto il prezzo è abbastanza alto per la tipologia di prodotto e per la quantità ma se nel futuro dovessi trovare delle promozioni interessanti, lo riacquisterò sicuramente.

PRO: pulisce bene i denti, rinfresca l’alito, igienizza la bocca, ha un buon sapore e aroma, è un prodotto travel friendly e non è testato sugli animali

CONTRO: abbastanza costoso per la tipologia di prodotto e la quantità

Conclusione: Consiglio questo prodotto a coloro che cercano un prodotto alternativo per l’igiene della cavità orale, un prodotto innovativo che possa sostituire e riunire diverse tipologie di prodotti.

 

ENGLISH

Hello dear readers,

My post today concerns the evaluation and reviewing of a product for personal hygiene. As you probably remember, I love the Lanbena brand and have reviewed several of their products and face masks HERE and HERE but I later discovered that they make several other products. I bought several face serums and many other products but today I would like to review a teeth whitening mousse. This product can be used both as a toothpaste and as a mouthwash.

Information from the manufacturer: The Teeth Whitening Mousse cleans teeth stains, refreshes the breath, whitens the teeth, strengthens dental enamel and repairs oral damage. The soft foam penetrates every corner of the mouth, dissolves stains and maintains healthy oral hygiene. The oral cavity is cleaned, refreshed and protected.

Packaging: light and handy tube equipped with a spray applicator that spreads the foam in a compact and tidy way. The package contains 60 ml of product.

Texture and color: the product comes under the form of a light white foam.

Flavor and aroma: very pleasant fresh, minty and floral 

Price: between 3.18 and 9.92 € or between 3.91 and 11.87 $ based on discounts, promotions and purchasing methods

Availability: online, company website, Amazon, Aliexpress, authorized resellers

Shelf life: 12 months after first use

How to use: for use as a toothpaste you must shake well and squeeze the amount deemed necessary on the toothbrush and brush the teeth and tongue for 2-3 minutes. For use as a mouthwash, shake very well and squeeze the necessary amount directly into the mouth, covering the teeth and gums and gargle for about 15-30 seconds, spitting out the product at the end. Be careful not to swallow the foam.

Manufacturer: Shenzhen Qianzimei Cosmetics CO. LTD. Designed in Japan, made in China

INCI


Other information: not tested on animals, in case of allergies stop usage and contact your doctor. Accompanied by the stamp of authenticity.

Personal evaluation: I have to tell you that I loved this product from the first usage because it is very easy to use and refreshes the mouth. The feeling of cleanliness and freshness of the breath lasts for several hours after use when not eating. Although the foam was not very dense, it is still very easy to brush your teeth using this product. However, I confess that I have used it more as a mouthwash because I really like the fresh taste and scent, mentholated and almost floral. The licorice is noticeable and together with the other extracts and natural ingredients give a flavor similar to that of acacia flowers (if you are wondering why I know the taste of these flowers, I tell you that when I was little my mother prepared for me pancakes with these flowers and they were very tasty.) The confection is very practical and for this reason we took it with us on holidays. I have not been able to verify if it truly whitens teeth as we have not made constant use. The price is quite high and for this reason we have not bought more bottles to allow us a more regular use. For the moment I have not bought it back as the price is high for the type of product and the quantity, but if I were to find interesting promotions in the future, I will definitely buy it back.

PROS: cleans the teeth well, refreshens the breath, sanitizes the mouth, tastes and smells good, is a travel friendly product and is not tested on animals

CONS: quite expensive for the type of product and quantity

Conclusion: I recommend this product to those looking for an alternative product for oral cavity hygiene, an innovative product that can replace and combine different types of products.








*** Per ulteriori informazioni su merci importati da paesi fuori dall'Unione Europea, potete consultare il sito dell'agenzia delle dogane e monopoli: www.adm.gov.it ***






Disclaimer e premesse / Disclaimer and premises
IT:Questo post non ha scopi commerciali e non incoraggia vendite, denominazioni, immagini ed eventuali link presenti sono solo a scopo informativo. Le immagini ritraggono un prodotto acquistato regolarmente che ho valutato in quanto consumatore. Questo post è di mia completa creazione per quanto riguarda contenuti, foto e idee espresse. Prima di usare qualsiasi parte di questo post siete pregati di contattarmi e nel caso vi abbia ispirato per altre creazioni, vi chiedo cortesemente di menzionare la fonte.
ENG: This post has no commercial purposes and does not encourage sales, names, pictures and eventual links are present only for an informative purpose. The images depict a regularly purchased product that I have evaluated as a consumer.This post is of my entire creation as for contents, photos and expressed ideas. Before using any part of it, you need to contact me and in case it inspired you for other creations, I gently ask you to mention the source.

Saturday, June 5, 2021

Il tulipano nero di Alexandre Dumas - recensione letteraria / Black tulip by Alexandre Dumas - book review



Ciao carissimi lettori,

L’articolo di oggi è una recensione letteraria, la recensione di classico, opera di un grandissimo scrittore, Alexandre Dumas. Credo che ognuno di voi abbia letto un suo libro o abbia almeno visto la trasposizione cinematografica di uno dei suoi romanzi. Per questo motivo non intendo fare troppi riferimenti biografici però vorrei comunque condividere con voi alcune curiosità. Alexandre Dumas era figlio del generale francese Thomas Alexandre Davy de La Pailleterie, noto in Francia come "generale Dumas", un coraggioso soldato mulatto. Il nonno dello scrittore aveva avuto diversi figli con Marie Cessette, una schiava africana originaria di Haiti chiamata “femme du mas” (la donna della masseria). Quando la donna morì, il nonno dello scrittore, un nobile francese, vendette tutti i propri figli come schiavi, ritornando a riscattare e liberare della schiavitù solo il suo primogenito, il futuro generale e padre dello scrittore Alexandre Dumas. Il generale non conservò il titolo nobiliare e nemmeno il cognome del padre e scelse come cognome l’appellativo attribuito a sua madre, Dumas. Inoltre, in seguito a delle divergenze avute con Napoleone, il generale fu congedato dall’esercito francese e nella via di ritorno fu costretto da una tempesta a fermarsi a Taranto e fatto prigioniero dal re di Napoli, Ferdinando IV. Durante questa dura e atroce prigionia si tentò persino il suo avvelenamento con arsenico e non ci fu nessuna trattativa di liberazione da parte della Francia. Dopo due anni, il generale diventato ormai semiparalizzato, cieco da un occhio e sordo da un orecchio,  fu rilasciato. Morì nel 1806 quando lo scrittore aveva solo 3 anni.

Ho voluto raccontarvi questi fatti per capire meglio le scelte dello scrittore per certi argomenti e personaggi fieri che non si piegano davanti alle torture. Persino nel romanzo Il tulipano nero abbiamo 3 personaggi che vengono fatti prigionieri e che sopportano con fierezza le torture. Alexandre Dumas è famoso per il romanzo storico e ogni suo libro parte da fatti realmente accaduti ed è popolato da personaggi ispirati a persone realmente esistite. Nel caso del nostro romanzo, abbiamo il Gran Pensionario d’Olanda Giovanni de Witt e il politico Cornelis De Witt meschinamente imprigionati e assassinati in un atroce linciaggio orchestrato probabilmente dal principe Guglielmo d’Orange. Alexandre Dumas ha un talento molto spiccato nel costruire la narrazione in un quadro storico molto specifico. Nel romanzo Il tulipano nero, il personaggio principale è il giovane Cornelius Van Bearle, medico, orticoltore e figlioccio di Cornelis de Witt. Il tulipano nero è essenzialmente una storia d’amore intrecciata ad un racconto di spionaggio industriale. La passione del nostro personaggio è l’orticoltura, nello specifico la coltivazione dei tulipani, un fiore molto amato e popolare a quei tempi in Olanda. Gli interessi del nostro personaggio convogliano nella ricerca, l’innesto e la creazione del tulipano nero, impresa ritenuta impossibile a quei tempi. Il suo antagonista, Isaac Boxtel, essere meschino, invidioso e fallito, fa tutto il possibile per imprigionare Cornelio e rubare il suo lavoro. Durante la sua prigionia, il nostro protagonista scopre l’amore nella bella Rosa, figlia del suo carceriere e inevitabilmente si troverà davanti ad un imperioso quesito.

La narrazione di Alexandre Dumas è piacevole, scorrevole e piena di colpi di scena che spesso mi hanno lasciato con il fiato sospeso. Le sue opere venivano pubblicate a puntate sui giornali, la sua abilissima capacità di creare situazioni sorprendenti e il suo stile narrativo accrescevano l’attesa febbrile per il prossimo capitolo dando nascere cosi al feuilleton. Alexandre Dumas è stato molto apprezzato dal pubblico e le suo opere hanno avuto un grande successo. I suoi libri non trattano argomenti filosofici e non offrono grandi spunti di riflessione ma sicuramente arricchiscono il lettore a livello culturale. Io, che ho sempre avuto una grande passione per la storia, sono stata una sua appassionata lettrice fin da bambina e non mi dispiace leggere e rileggere i suoi romanzi anche adesso.

Se non avete mai letto un libro di Alexandre Dumas, vi consiglio vivamente di farlo e consiglio anche di leggere i suoi libri ai vostri bambini perché vi aiuteranno a costruire la loro fibra morale.

 

ENGLISH

Hello dear readers,

Today's article is a literary review, the review of a classic, the work of a great writer, Alexandre Dumas. I think each of you has read one of his books or at least seen the film adaptation of one of his novels. For this reason I do not intend to make too many biographical references but I would still like to share some curiosities with you. Alexandre Dumas was the son of the French general Thomas Alexandre Davy de La Pailleterie, known in France as "General Dumas", a brave mulatto soldier. The writer's grandfather had several children with Marie Cessette, an African slave originally from Haiti called “femme du mas” (the woman of the farm). When the woman died, the writer's grandfather, a French nobleman, sold all his children as slaves, returning to ransom and free from slavery only his eldest son, the future general and father of the writer Alexandre Dumas. The general did not keep the noble title or even the surname of his father and chose as a surname the name attributed to his mother, Dumas. In addition, following disagreements with Napoleon, the general was discharged from the French army and on the way back he was forced by a storm to stop in Taranto and taken prisoner by the king of Naples, Ferdinand IV. During this harsh and atrocious imprisonment, even an arsenic poisoning was attempted several times in his regards and there was no liberation negotiation by France. After two years, the now semi-paralyzed general, blind in one eye and deaf in one ear was released. He died in 1806 when the writer was only 3 years old.

I wanted to tell you these facts to better understand the writer's choices for certain subjects and proud characters who do not bow in the face of torture. Even in the novel The Black Tulip we have 3 characters who are taken prisoner and proudly endure torture. Alexandre Dumas is famous for the historical novel and each of his books starts from real events and is populated by characters inspired by people who really existed. In the case of our novel, we have the Grand Pensionario of Holland Johan de Witt and the politician Cornelis De Witt, meanly imprisoned and murdered in an atrocious lynching probably orchestrated by Prince William of Orange. Alexandre Dumas has a very keen talent for building the narrative in a very specific historical framework. In the novel The Black Tulip, the main character is the young Cornelius Van Bearle, doctor, horticulturist and godson of Cornelis de Witt. The black tulip is essentially a love story intertwined with an industrial espionage tale. Our character's passion is horticulture, specifically the cultivation of tulips, a much loved and popular flower in Holland at that time. The interests of our character conveyed to the research, grafting and creation of the black tulip, an achievement considered impossible at that time. His antagonist, Isaac Boxtel, mean being, envious and unsuccessful, does everything possible to imprison Cornelius and steal his work. During his imprisonment, our protagonist discovers love in the beautiful Rosa, the daughter of his jailer and inevitably he will be faced with an imperative question.

Alexandre Dumas' narrative is pleasant, smooth and full of twists that often left me breathless. His works were published in episodes in the newspapers, his skillful ability to create surprising situations and his narrative style increased the feverish wait for the next chapter, thus giving birth to the feuilleton. Alexandre Dumas was highly regarded by the public and his works were a great success. His books do not deal with philosophical topics and do not offer great food for thought but they certainly enrich the reader on a cultural level. I, who have always had a great passion for history, have been a passionate reader of his work since childhood and I don't mind reading and rereading his novels even now.

If you have never read a book by Alexandre Dumas, I highly recommend that you do so and I also recommend reading his books to your children because it will help build their moral fiber.








Disclaimer e premesse / Disclaimer and premises

IT:Questo post non ha scopi commerciali e non incoraggia vendite, denominazioni, immagini ed eventuali link presenti sono solo a scopo informativo. Le immagini ritraggono un prodotto acquistato regolarmente che ho valutato in quanto consumatore. Questo post è di mia completa creazione per quanto riguarda contenuti, foto e idee espresse. Prima di usare qualsiasi parte di questo post siete pregati di contattarmi e nel caso vi abbia ispirato per altre creazioni, vi chiedo cortesemente di menzionare la fonte.

ENG: This post has no commercial purposes and does not encourage sales, names, pictures and eventual links are present only for an informative purpose. The images depict a regularly purchased product that I have evaluated as a consumer.This post is of my entire creation as for contents, photos and expressed ideas. Before using any part of it, you need to contact me and in case it inspired you for other creations, I gently ask you to mention the source.


Sunday, May 30, 2021

Deliziose mezze penne rigate in sughetto ai funghi freschi e pancetta

 


Ciao carissimi lettori,

Oggi ritorno con un post culinario che spero v’invoglia a passare un po’ di tempo in cucina. La ricetta di oggi è semplice, relativamente veloce e molto gustosa. L’unica complessità di questo piatto e data dal fatto che bisogna sapersi destreggiare fra diverse pentole e padelle e coordinarsi la successione delle vostre azioni. La ricetta di oggi è un primo piatto, per essere specifico, un piatto di mezze penne rigate in sughetto ai funghi champignon e pancetta. Non è un piatto vegetariano ma credo che togliendo la pancetta, questo piatto possa essere apprezzato anche dai miei amici vegetariani.

Ingredienti: 250 grammi di mezze penne rigate del marchio che preferite, 250 gr funghi champignon freschi, 80 grammi pancetta dolce a cubetti, una scatola di 200 gr di polpa di pomodoro, 2 carote de dimensioni medie, un gambo di sedano, una cipolla media, olio evo, sale, pepe, formaggio stagionato da grattugiare alla fine.

Preparazione: Pulire le carote e la cipolla. Tagliare le carote e il sedano a dadini e la cipolla finemente. In una pentola de dimensioni medie e adatta a cuocere dentro anche la pasta, rosolare la verdura appena nominata. Far bollire in un’altra pentola l’acqua per la pasta e nel frattempo pulire i funghi champignon e tagliarli in piccoli pezzi. Una volta che la verdura si è ammorbidita aggiungere anche la polpa di pomodoro e continuare la cottura a fuoco lento per ottenere un sugo sfizioso. Quando aggiungete la pasta nella pentola con l’acqua bollente prendete anche una padella dove far riscaldare dell’olio d’oliva aggiungendo i funghi e la pancetta. Far rosolare i funghi e la pancetta a fuoco vivace e una volta che acquisiscono un colore dorato, aggiungerli al sugo appena ottenuto. Quando la pasta raggiunge la cottura desiderata, scolarla e aggiungerla alla pentola con il sugo e i funghi. Servire in un piatto fondo dopo una generosa macinata di pepe e una grattugiata sufficiente del formaggio desiderato. Per questo piatto io preferisco il parmigiano ma si può usare anche la grana padano, e adoro servire questo piatto insieme a un bicchiere di vino rosso fermo. Buon appetito!


ENGLISH

Hello dear readers,

Today I return with a culinary post that I hope will make you want to spend some time in the kitchen. Today's recipe is simple, relatively quick and very tasty. The only complexity of this dish is given by the fact that you need to know how to juggle different pots and pans and coordinate the succession of your actions. Today's recipe is a first course, to be specific, a dish of half penne rigate in a sauce with champignon mushrooms and pancetta. It is not a vegetarian dish but I believe that by removing the bacon, this dish can also be appreciated by my vegetarian friends.

Ingredients: 250 grams of short striped pasta of the brand you prefer, 250 grams of fresh champignon mushrooms, 80 grams of diced sweet bacon, a box of 200 grams of tomato pulp, 2 medium-sized carrots, a stalk of celery, a medium onion, extra virgin olive oil, salt, pepper, seasoned cheese to be grated at the end.

Preparation: Clean the carrots and the onion. Chop the carrots and celery into cubes and the onion finely. In a medium-sized saucepan suitable for cooking pasta too, brown the vegetables just mentioned. Boil the water for the pasta in another pot and in the meantime clean the champignon mushrooms and cut them into small pieces. Once the vegetables have softened, add the tomato pulp and continue cooking over low heat to obtain a delicious sauce. When you add the pasta to the pot with boiling water, take a pan to heat some olive oil and add the mushrooms and bacon. Brown the mushrooms and pancetta over high heat and once they acquire a golden color, add them to the sauce just obtained. When the pasta reaches the desired cooking, drain it and add it to the pan with the sauce and the mushrooms. Serve in a deep dish after a generous grinding of pepper and a sufficient grating of the desired cheese. For this dish I prefer Parmesan but also Grana Padano can be also used, and I love serving this dish together with a glass of still red wine. Enjoy your meal!

  

ROMANA

Salutare dragi cititori,

Astăzi mă întorc cu o postare culinară care sper să vă facă să vă doriți să petreceți ceva timp în bucătărie. Rețeta de astăzi este simplă, relativ rapidă și foarte gustoasă. Singura complexitate acestui fel de mâncare este dată de faptul că trebuie să știi cum să jonglezi cu diferite oale și tigăi și să coordonezi succesiunea acțiunilor. Rețeta de astăzi este un felul intai, mai precis, o reteta de paste, mezze penne rigate în sos cu ciuperci champignon și pancetta. Nu este un fel de mâncare vegetariană, dar cred că, eliminând bacon-ul, acest fel de mâncare poate fi apreciat și de prietenii mei vegetarieni.

Ingrediente: 250 de grame de macaroane mezze pene rigate ale mărcii pe care o preferați, 250 de grame de ciuperci proaspete champignon, 80 de grame de bacon dulce cubulețe, o cutie cu 200 de grame de pulpă de roșii, 2 morcovi de dimensiuni medii, o tulpină de țelină, o ceapa medie, ulei de măsline extravirgin, sare, piper, brânză invechita pentru a fi rasă la final.

Mod de preparare: Curățați morcovii și ceapa. Tăiați morcovii și țelina în cuburi și ceapa mărunt. Într-o cratiță de dimensiuni medii potrivită si pentru gătirea pastelor, rumeniti legumele tocmai menționate. Fierbeți apa pentru paste într-o altă oală și între timp curățați ciupercile champignon și tăiați-le în bucăți mici. Odată ce legumele s-au înmuiat, adăugați pulpa de roșii și continuați să gătiți la foc mic pentru a obține un sos delicios. Când adăugați pastele în oala cu apă clocotită, luați o tigaie pentru a încălzi puțin ulei de măsline si adăugati ciupercile și bacon-ul. Rumeniti ciupercile si pancetta la foc mare si odata ce capata o culoare aurie, adaugati-le in sosul tocmai obtinut. Când pastele ajung la fierberea dorită, scurgeți-le și adăugați-le în tigaie cu sosul și ciupercile. Se servește într-ofarfurie  adânca, după o măcinare generoasă de piper și ras cantitatea suficientă din brânza dorita. Pentru acest fel de mâncare prefer parmezanul, dar poate fi folosita și Grana Padano, și îmi place să servesc acest fel de mâncare împreună cu un pahar de vin roșu. Pofta buna!

















Premesse/ Premises

IT: Questo post è di mia completa creazione per quanto riguarda contenuti, foto e idee espresse. Prima di usare qualsiasi parte di questo post siete pregati di contattarmi e nel caso vi abbia ispirato per altre creazioni, vi chiedo cortesemente di menzionare la fonte.

ENG: This post is of my entire creation as for contents, photos and expressed ideas. Before using any part of it, you need to contact me and in case it inspired you for other creations, I gently ask you to mention the source.




Monday, May 24, 2021

Solo Cose Belle - edizione Maggio / Only beautiful things - month of May edition


Carissimi lettori,

è arrivato quel momento del mese in cui condivido con voi le cose belle che ho vissuto in questo mese. Non sarà un post lungo anche perché per chi mi segue sui social, facebook o instagram, avrà avuto modo di scoprire la cosa più bella che ho festeggiato questo mese. Questo mese ha avuto luogo il festival della musica internazionale Eurovision. La Romania, il mio paese di origine non ha superato la semifinale martedì 18 maggio e quindi non ha partecipato alla finale di Sabato, 22 maggio. Ho seguito intensamente la finale perché l'Italia partecipava con il mio gruppo italiano preferito, i Maneskin e con la canzone che ha vinto anche il festival di Sanremo "Zitti e buoni" e sono stata felicissima di scoprire che non ero l'unica ad apprezzare la loro musica. Per coloro che non hanno avuto modo di vedere la finale oppure leggere articoli riguardanti questo momento, ho il piacere di informarvi che dopo essere finiti al quarto posto in seguito alla votazione della giuria di specialità dei diversi paesi, l'Italia ha vinto l'Eurovision dopo la votazione del pubblico. L'Italia ha ricevuto il più alto punteggio del televoto, 318 punti,(credo sia importante specificare che un paese non può votare per i suoi concorrenti), quindi ha presentato l'artista che è piaciuto di più al pubblico votante internazionale. Questo significa che grazie alla performance del gruppo Maneskin, l'Italia avrà l'occasione di organizzare questo evento l'anno prossimo. Nel caso non abbiate avuto modo di sentire la loro canzone, vi lascio qui il link per la canzone "Zitti e buoni" versione originale, cioè non la versione senza parolacce presentata l'Eurovision.


ENGLISH

Hello dear readers, 

The moment of the month when I share with you the beautiful things I have experienced that month has finally come. It will not be a long post also because those who follow me on social networks, facebook or instagram, have already had the opportunity to discover the most beautiful thing I celebrated this month. The Eurovision international music festival took place this month. Romania, my country of origin, did not pass the semifinal on Tuesday 18 May and therefore did not participate in the final on Saturday, 22 May. I followed the final intensely because Italy participated with my favorite Italian group, the Maneskin and with the song that also won the Sanremo festival "Zitti e buoni" and I was delighted to discover that I was not the only one to appreciate their music. For those who have not had the opportunity to see the final or read articles about this moment, I am pleased to inform you that after finishing in fourth place following the vote of the specialty jury of the different countries, Italy won the Eurovision after the public vote. Italy received the highest score from the televoting public, 318 points, (I think it is important to specify that a country cannot vote for its competitors), thefore has presented the artist liked the most by the international voting public. This means that thanks to the performance of the Maneskin group, Italy will have the opportunity to organize this event next year. In case you have not had the opportunity to hear their song, I leave you here the link for the song "Zitti e buoni" (Shut up and behave) original version, that is, not the version without profanity presented to the Eurovision.



Un'altra cosa bella di questo mese che vorrei condividere con voi è il fatto che ho potuto finalmente vedere un film al cinema. Il fine settimana scorso, ridosso della finale Eurovision, siamo anche andati al cinema a vedere un film. La scelta non era molto ampia e quindi da amanti del horror abbiamo scelto di vedere il film "Il sacro male". Il film è stato accettabile ma confesso che vedere un film senza poter sgranocchiare popcorn o bere qualcosa (per via della restrizione presente al  momento in Italia che permette consumazione di cibo e bevande solo all'aperto), non è stato lo stesso. Probabilmente ritornerò a vedere altri film anche in queste condizioni perché ho una lista lunghissima di film da vedere ma non vedo l'ora che le cose tornino alla normalità. Tutto sommato avere la possibilità di vedere un film sul grande schermo è veramente una bella cosa, tanto bella da parlarne anche con voi. 


ENGLISH

Another nice thing about this month that I would like to share with you is the fact that I was finally able to see a movie at the cinema. Last weekend, close to the Eurovision final, we also went to the cinema to see a movie. The choice was not very wide and therefore as horror lovers we chose to see the film "The Unholy". The movie was acceptable but I confess watching a movie without being able to crunch on popcorn or have a drink (due to the restriction present at the moment in Italy which allows the consumption of food and drinks only outdoors) didn't felt the same. I will probably return to see other movies even in these conditions because I have a very long list of films to see but I can't wait for things to return to normal. All in all, having the chance to see a movie on the big screen is really a good thing, that good as to talk about it with you.



Con questo post partecipo all'iniziativa Solo Cose Belle di Fioredicollina

With this post I partecipate to the initiative Only Beautiful Things by Fioredicollina



#solocosebelle #onlybeautifulthings #doarlucrurifrumoase #followme






Disclaimer e premesse / Disclaimer and premises

IT: Questo post non ha scopi commerciali e non incoraggia vendite, denominazioni, immagini ed eventuali link presenti sono solo a scopo informativo. Questo post è di mia completa creazione per quanto riguarda contenuti, foto e idee espresse. Prima di usare qualsiasi parte di questo post siete pregati di contattarmi e nel caso vi abbia ispirato per altre creazioni, chiedo cortesemente di menzionare la fonte.

ENG: This post has no commercial purposes and does not encourage sales, names, pictures and eventual links are present only for an informative purpose. This post is of my entire creation as for contents, photos and expressed ideas. Before using any part of it, you need to contact me and in case it inspired you for other creations, I gently ask you to mention the source.


Sunday, May 16, 2021

Pelle luminosa con il Siero ai Mirtilli Lanbena - recensione / Glowing skin with Lanbena Blueberry Serum - review

 



Carissimi lettori,

Oggi recensirò un prodotto scoperto da poco ma che mi ha entusiasmato molto, tanto da recensirlo prima di finire la confezione. Probabilmente siete abituati al fatto che le mie recensioni vengono fatte dopo aver usato a lungo un prodotto, magari anche acquistato più di una volta, in modo da poter realizzare una recensione precisa e senza tralasciare elementi importanti ma questa volta il mio entusiasmo è talmente alto che non ho potuto aspettare di finire la piccola boccettina di 15 ml prima di recensirlo. Il marchio Lanbena per me è già una garanzia quindi quando ho acquistato con i miei soldi, online questo prodotto, avevo già delle grandi aspettative che fortunatamente sono state confermate. Il prodotto che intendo recensire oggi è il Siero Viso Blueberry con estratto di mirtillo e peptide dell’acido ialuronico.

Informazioni dal produttore: Grazie agli estratti di mirtillo e acido ialuronico, questo siero idrata la pelle e riduce le rughe, migliorando allo stesso tempo la tonicità della pelle. La pelle rimane compatta e liscia rallentando quindi anche il processo di invecchiamento.

Packaging: piccola boccetta in plastica trasparente dotata di un contagocce contenente 15 ml di prodotto

Prezzo: compreso fra 5 e 11€ in base a promozioni, quantità acquistata e modalità di acquisto

Consistenza e colore: consistenza piuttosto liquida e densa di colore violaceo

Profumo: una leggera fragranza asettica

P.A: scadenza di 3 anni dalla data di confezionamento e validità di 12 mesi dopo la prima apertura della confezione

Reperibilità: internet, sito dell’azienda, Amazon, Ebay, Aliexpress

Metodo di applicazione: dopo un’accurata pulizia prendere 3-5 gocce di siero, spalmandolo sul viso e massaggiando fino ad un completo assorbimento

INCI: Water,Blueberry Extract,Hyaluronic Acid,Ubiquinone,1,2-Hexanediol, Palmitoyl Pentapeptide-4,Vaccinium Angustifolium,Xanthan Gum, Disodium Edta,1.3-Butylene Glycol,Hydrogenated Lecithin,Palmitoyl Tripeptide-1,Parfum

Valutazione personale: Ho notato prima di tutto la consistenza, sufficientemente liquida e densa da poter applicare e massaggiare su tutto il viso. Non unge e si assorbe molto facilmente. Non lascia una sensazione appiccicosa come mi è successo in passato con altri prodotti di altri brand. La pelle risulta subito più liscia e luminosa. Il colorito della pelle diventa più uniforme e fresco. Non ho avuto l’occasione di costatare ancora gli effetti anti invecchiamento e la diminuzione delle rughe in quanto non ho avuto ancora l’occasione di usarlo più a lungo. La confezione è molto pratica e maneggevole e il contagocce funziona perfettamente. Il fatto che non abbia un profumo particolare non mi dispiace affatto, anzi la fragranza asettica che rilevo per qualche secondo una volta applicato dona una sensazione di pulizia e freschezza. Sicuramente ricomprerò questo siero in quanto ritengo abbia anche un ottimo rapporto qualità/prezzo.

PRO: consistenza piacevole, confezione travel friendly, la pelle risulta subito liscia, radiosa e compatta, buon rapporto qualità/prezzo

CONTRO: disponibilità solo online

Conclusione finale: Siero indicato alle persone che usano questa tipologia di prodotto per una pelle idratata, liscia e luminosa.









ENGLISH

Dear readers,

Today I will review a recently discovered product that has impressed me a lot, so much so that I will review it before finishing the package. You are probably used to the fact that my reviews are made after having used a product for a long time, perhaps even purchased it more than once, in order to be able to create a precise review and without neglecting important elements but this time my enthusiasm is so high that I couldn't wait to finish the small 15ml bottle before reviewing it. The Lanbena brand is already a guarantee for me so when I bought this product online with my money, I already had high expectations which fortunately were confirmed. The product I intend to review today is the Blueberry Facial Serum with blueberry extract and hyaluronic acid peptide.

Information from the manufacturer: Due to its extracts of blueberry and hyaluronic acid, this serum hydrates the skin and reduces wrinkles, while improving the tone of the skin. The skin remains compact and smooth thus also slowing down the aging process.

Packaging: small transparent plastic bottle equipped with a dropper containing 15 ml of product

Price: between € 5 and € 11 based on promotions, quantities and purchase methods

Texture and color: rather liquid and dense consistency of purplish color 

Fragrancea light aseptic fragrance

P.A: shelf life of 3 years from the date of packaging and validity of 12 months after the first opening of the package

Availability: internet, company website, Amazon, Ebay, Aliexpress

Method of application: after thorough cleansing, take 3-5 drops of serum, spread them on the face skin, massaging until completely absorbed

INCI: Water,Blueberry Extract,Hyaluronic Acid,Ubiquinone,1,2-Hexanediol, Palmitoyl Pentapeptide-4,Vaccinium Angustifolium,Xanthan Gum, Disodium Edta,1.3-Butylene Glycol,Hydrogenated Lecithin,Palmitoyl Tripeptide-1,Parfum

Personal evaluation: First of all I noticed the consistency, liquid and thick enough to be applied and massaged all over the face. It is not greasy and is very easily absorbed. It does not leave a sticky feeling like it happened to me in the past with other products from other brands. The skin is immediately smoother and brighter. The complexion of the skin becomes more even and fresh. I have not had the opportunity to see the anti-aging effects and the reduction of wrinkles yet as I have not yet had the opportunity to use it for a longer while. The packaging is very practical and handy and the dropper works perfectly. The fact that it does not have a particular scent I do not mind at all, on the contrary the aseptic fragrance that I detect for a few seconds once applied gives a feeling of cleanliness and freshness. I will definitely buy this serum again as I think it also has an excellent quality / price ratio.

PROS: pleasant texture, travel friendly packaging, the skin looks immediately smooth, radiant and compact, good quality / price ratio

CONS: availability only online

Final conclusion: Serum indicated to people who use this type of product for a hydrated, smooth and radiant skin.







*** Per ulteriori informazioni su merci importati da paesi fuori dall'Unione Europea, potete consultare il sito dell'agenzia delle dogane e monopoli: www.adm.gov.it ***









Disclaimer e premesse / Disclaimer and premises

IT:Questo post non ha scopi commerciali e non incoraggia vendite, denominazioni, immagini ed eventuali link presenti sono solo a scopo informativo. Le immagini ritraggono un prodotto acquistato regolarmente che ho valutato in quanto consumatore. Questo post è di mia completa creazione per quanto riguarda contenuti, foto e idee espresse. Prima di usare qualsiasi parte di questo post siete pregati di contattarmi e nel caso vi abbia ispirato per altre creazioni, vi chiedo cortesemente di menzionare la fonte.

ENG: This post has no commercial purposes and does not encourage sales, names, pictures and eventual links are present only for an informative purpose. The images depict a regularly purchased product that I have evaluated as a consumer.This post is of my entire creation as for contents, photos and expressed ideas. Before using any part of it, you need to contact me and in case it inspired you for other creations, I gently ask you to mention the source.