Saturday, October 13, 2018

Placinta cu pui si ciuperci / Torta salata con pollo e funghi / Chicken and mushrooms pie




Dragi cititori,
Revin in sfarsit cu o postare gastronimica si cum vremea s-a racit putin si putem porni cuptorul, eu va prezint reteta mea pentru o placinta cu pui si ciuperci. Si de aceasta data pentru a otimiza tempistica si pentru viata mea de functionar in fiecare zi si blogger in timpul liber nu imi permite altceva, voi folosi din nou foile de placinta cumparate. Va asigur ca placinta va iesi delicioasa, doar faptul ca soacra mea m-a complimentat pentru ea spunandu-mi ca fac multe placinte delicioase dar aceasta e cea mai buna pe care am facut-o vreodata spune destul. O alta precizare, ceapa congelata pe care o vedeti in imagine nu este cumparata in aceasta stare, este o ceapa biologica pe care am curatat-o, tocat-o si apoi congelat-o pentru viitoarele folosiri, o puteti utiliza atat congelata cat si descongelata.

Ingrediente: 2 foi de placinta de patiserie, 700 gr de piept de pui, 150 gr de ciuperci la conserva stoarse, 200 gr de ceapa tocata fin, 2 galbenusuri de ou, ulei de masline extravirgin, sape, piper si cimbru

Preparare: Incingeti uleiul si adaugati carnea lasand-o sa sfaraie putin, acoperiti-o cu un capac si gatiti-o timp de 15 minute la foc mediu. Adaugati ceapa si ciupercile si gatiti totul fara capac pana cand se absoarbe apa pentru o alta jumatate de ora la foc mediu. In ultimele minute, inainte de a stinge focul adaugati sarea, piperul si cimbrul. Intindeti o foaie de placinta si adaugati compozitia peste cat mai uniform. Intindeti si cealalta foaie de placinta si asezati-o peste compozitie in mod cat mai uniform. Intepati pe alocuri cu o furculita placita si bateti galbenusurie cu care ungeti placinta. Coaceti placinta la 220 grade cu temperatura venind de jos timp de 25 de minute si alte 10 minute cu temperatura venind si de sus si de jos. Serviti placinta cu o bautura racoritoare sau un vin spumant. Pofta buna daca intentionati sa o pregatiti si voi si nu uitati sa exprimati parerile si intrebarile voastre in sectiunea comentarii de mai jos. Va astept cu drag la urmatoarea postare!



ITALIANO

Finalmente torno con un post di gastronomia e visto che il tempo si è raffreddato un po 'e possiamo usare il forno, vi presento la mia ricetta per una torta con pollo e funghi. Anche questa volta per ottimizzare i tempi e anche perché la mia vita da impiegata di ogni giorno, e blogger nel tempo libero, non mi consentono nient'altro, userò di nuovo la pasta foglia acquistata in commercio. Vi assicuro che la torta risulterà deliziosa, solo il fatto che mia suocera mi ha fatto i complimenti dicendomi che anche se faccio tante torte salate deliziose, questa è la migliore, credo sia sufficiente. Un'altra precisazione, la cipolla congelata che vedi nella foto non è stata comprata in questo stato, è una cipolla biologica che ho pulito, tritato e poi congelato per un uso futuro, da usare sia congelato che scongelata.

Ingredienti: 2 foglie di pasta sfoglia, 700 gr petto di pollo, 150 gr funghi in scatola sgocciolati, 200 gr cipolla tagliata fine, 2 gialli d’uovo, olio evo, sale, pepe e timo

Preparazione: Riscaldare l'olio e aggiungere la carne, lasciandola soffrigere, coprire con un coperchio e cuocere per 15 minuti a fuoco medio. Aggiungere le cipolle e i funghi e cuocere il tutto senza coperchio finché l'acqua non viene assorbita per un'altra mezz'ora a fuoco medio. Negli ultimi minuti, prima di spegnere il fuoco, aggiungere sale, pepe e timo. Stendere un foglio di pasta sfoglia e aggiungere la composizione in modo uniforme. Stendere l'altro foglio di torta e posizionarlo sopra la composizione nel modo più uniforme possibile. Fate qualche buchino qua e là con la forchetta e sbattere il tuorlo per spalmarlo sulla torta. Cuocere la torta a 220 gradi per 25 minuti con la temperatura che viene dal basso e altri 10 minuti con la temperatura che viene sia dal basso che dall'alto. Servire la torta con una bibita o un vino frizzante. Vi auguro un buon appetito e se intendete prepararla anche voi non dimenticate di lasciare le vostre domande e pareri nella sezione commenti qui sotto. Vi aspetto con affetto al prossimo post!


ENGLISH

Finally I come back with a culinary post and since the weather has cooled down a bit 'and we can use the oven, I present my recipe for a pie with chicken and mushrooms. This time also in order to optimize the process and also because my life of day to day employee, and blogger in my spare time, do not allow me anything else, I will use again the puff pastry bought on the market. I assure you that the pie will come out delicious, just the fact that my mother-in-law gave me the compliments telling me that even if I make so many delicious pies, this is the best, I think said enough about that. Another clarification, the frozen onion that you see in the picture was not bought like that, is an organic onion that I cleaned, chopped and then frozen for future use, to be used both frozen and thawed.

Ingredients: 2 sheets of puff pastry, 700 gr chicken breast, 150 g drained canned mushrooms, 200 g finely chopped onion, 2 egg yolks, extra virgin olive oil, salt, pepper and thyme

Preparation: Heat the oil and add the meat, letting it fry, cover with a lid and cook for 15 minutes over medium heat. Add the onions and mushrooms and cook all without lid until the water is absorbed for another half hour on medium heat. In the last minutes, before closing the cooker, add salt, pepper and thyme. Roll out a sheet of puff pastry and add the composition evenly. Roll out the other sheet of puuf pastry and place it over the composition as evenly as possible. Make a few small holes here and there with a fork and beat the egg yolk to spread it over the pie. Bake the pie at 220 degrees for 25 minutes with the temperature that comes from the bottom and another 10 minutes with the temperature coming both from the bottom and from the top. Serve the pie with a soda or sparkling wine. I wish you a good appetite and if you intend to prepare it, do not forget to leave your questions and opinions in the comments section below. I look forward seeing you to the next post!










Monday, October 8, 2018

Girovagando insieme a Yoins a Firenze / Wandering around with Yoins at Florence



Hello dear readers,
Today I return with a special post, a post where I will talk about travel and I will talk about fashion. The destination of this post was Florence where I spent the weekend to celebrate the anniversary of my wedding. I chose Florence for this moment because Florence is a dream city, a city full of history that has been an important artistic, cultural, political and commercial center, a city that gave birth to the Renaissance and which is considered UNESCO World Heritage Site thanks to all its fabulous monuments. Among these monuments I must mention the Duomo, the Basilica of Santa Croce, the Ponte Vecchio with its fabulous Uffizi and the Palazzo Vecchio. Florence is the city that has given the world people of great importance for Italy and the world in general, people like Dante Alighieri, Giovanni Boccaccio, Leonardo da Vinci who was born just outside Florence and Michelangelo who began his apprenticeship in the gardens of Lorenzo de Medici. It is in Florence that the Italian language was born and it is still Florence that gave the world designers and fashion brands as Gucci, Roberto Cavali, Salvatore Ferragamo, Enrico Coveri and Patrizia Pepe. This is the first time I see and visit Florence and I was really enthusiastic about this eternal city. I am equally enthusiast to talk to you about my choice for the clothing to wear during this brief holiday. For this moment I have chosen garments of a brand that you will surely know, the Yoins online store. In the past I had heard a lot about this store but this is the first time I have the pleasure of wearing their clothes and their style and I want to thank Miss Ada for giving me the opportunity to work with them. First of all I must tell you that even if it is a collaboration I would have chosen to buy these pieces anyways because their style is very chic, elegant and comfortable. I love chiffon, I find it an elegant and very refined fabric and so it was my first choice to wear on my journey in a city as sophisticated and sought after as Florence. This blouse is perfect for the intermediate seasons, such as autumn and spring, so I chose to combine the softness of her chiffon with an equally elegant and comfortable trench coat. As you can see the blouse is very light and the black lace panel gives an aristocratic touch to its look.










Unfortunately, the hot season is now over and to cover and evoid  the cold I chose to wrap myself in the delicacy of this khaki trench coat. The style of this trench coat is light and perfect for a trip, a day of work but also for leisure. The suede aspect and texture of the trench is what I liked most. Thanks to that it is very soft to the touch and lightweight as a feather. 
I must inform you that both the blouse and the trench coat can be easily ironed at a silk or wool temperature. As you can see I have worn these items in a cloudy and rainy day but I did not get cold. You can check the style of my choices in the photos below and if you want to find out more, you can always check the company website with many different choices, not just clothes.













If you liked my choices and got you interested in this site, I must inform you that using the coupon code BLOG15 you will get a 15% discount on Yoins. 

I hope you enjoyed my little incursion to Florence and I hope you enjoyed my choices regarding clothing. Thank you for your visit and do not forget to let me know what you think in the comments below. See you next time!


ITALIANO

Ciao carissimi lettori,
Oggi ritorno con un post speciale, un post in cui vi parlerò di viaggi e vi parlerò di moda. La destinazione di questo post è stata Firenze dove ho trascorso il fine settimana per festeggiare l'anniversario del mio matrimonio. Ho scelto Firenze per questo momento perché Firenze è una città da sogno, una città piena di storia che è stata un importante centro artistico, culturale, politico e commerciale, una città che ha fatto nascere il Rinascimento e che viene considerata patrimonio dell'umanità UNESCO grazie a tutti i suoi favolosi monumenti. Fra questi monumenti devo menzionare Il Duomo, la Basilica di Santa Croce, il Ponte Vecchio con i suoi favolosi Uffizi e il Palazzo Vecchio.  Firenze è la città che ha dato al mondo persone di grande importanza per l'Italia e per il mondo in generale, persone come Dante Alighieri, Giovanni Boccaccio, Leonardo da Vinci che nacque appena fuori Firenze e Michelangelo che inizio il suo apprendistato presso i giardini di Lorenzo de Medici. è a Firenze che nacque la lingua italiana ed è sempre Firenze che ha dato al mondo designer e case di moda come Gucci, Roberto Cavali, Salvatore Ferragamo, Enrico Coveri e Patrizia Pepe. Questa è la prima volta che vedo e visito Firenze e ne sono rimasta veramente entusiasta di questa eterna città. Altrettanto entusiasta sono anche di parlarvi della mia scelta per i vestiti da indossare durante questa piccola vacanza. Per questo momento ho scelto degli indumenti di un marchio che sicuramente conoscerete, il negozio online Yoins. In passato avevo sentito molto parlare di questo negozio ma questa è la prima volta che ho il piacere d'indossare i loro vestiti e il loro stile e voglio ringraziare la signorina Ada per avermi dato la possibilità di collaborare con loro. Prima di tutto devo dirvi che anche se è una collaborazione io avrei comunque scelto di acquistare questi pezzi perché il loro stile molto chic, elegante e confortevole. Io adoro lo chiffon, lo trovo un tessuto elegante e molto raffinato e quindi è stata una mia prima scelta da indossare nel mio viaggio in una città tanto sofisticata e ricercata come Firenze. Questa blusa è perfetta per le stagioni intermedie, come l'autunno e la primavera e quindi ho scelto di abbinare alla morbidezza del suo chiffon un trench altrettanto elegante quanto confortevole. Come potete vedere nelle foto la blusa è molto leggera e la parte ricamata in pizzo da un tocco aristocratico al suo aspetto.
Purtroppo la stagione calda è ormai passata e per coprirmi e ripararmi dal freddo ho scelto di avvolgermi nella delicatezza di questo trench coat khaki. Lo stile di questo trench coat è leggero e perfetto per un viaggio, per una giornata di lavoro ma anche per il tempo libero. L'aspetto camoscio è la cosa che ho apprezzato di più, grazie a questo è molto soffice al tocco e leggero come una piuma.  
Credo che sia importante informarvi che sia la blusa e sia il trench coat si stirano facilmente a temperatura seta o lana. Come potete vedere, ho indossato questi vestiti in una giornata nuvolosa e con pioggia e devo dire che non ho avuto freddo.
Potete controllare lo stile delle mie scelte nelle foto qui sotto e se volete scoprire di più, potete sempre controllare il sito dell'azienda con tantissime scelte diverse, non solo vestiti.
Spero abbiate gradito la mia piccola incursione a Firenze e spero abbiate gradito le mie scelte per quanto riguarda l'abbigliamento. 
Se vi sono piaciute le mie scelte e se ho risvegliato il vostro interesso v'informo anche che usando il codice BLOG15 avrete uno sconto del 15% su Yoins.
Vi ringrazio per la vostra visita e non dimenticate di farmi sapere cosa pensate nei commenti qui sotto. Alla prossima! 





Outfit 1
Blouse: Yoins
Jeans: Motivi
Leather Jacket: Gas
Scarf: Rosegal
Earrings: Twinkledeals


Outfit 2
Trench coat : Yoins
Blouse: Yoins
Jeans: Terranova
Bag: Coccinelle
Boots: Graceland
Scarf: No Name
Cap: Old, No Name



Friday, September 28, 2018

Egoista con la cellulite - recensione gel Mar Morto BV / Selfih with the cellulite - Dead Sea BV gel review



Ciao carissimi lettori,
Oggi ritorno con un altra recensione di un favoloso prodotto cosmetico. Anche in questo caso non si tratta di una collaborazione, né di un sponsor post e quanto meno di una recensione di un prodotto che mi è stato omaggiato. Anche in questo caso ho acquistato io stessa questo gel e non ho nessun rapporto con l’azienda. Il prodotto di questo post è il gel fresco anti cellulite della linea Mar Morto. Il produttore informa che questo prodotto contiene Sali vegetali del Mar Morto e attivi vegetali anti cellulite per un effetto levigante e tonificante. Questo prodotto è un gel a rapido assorbimento ideato per assorbirsi in fretta grazie ad una azione “no-acqua”. La modalità d’utilizzo indicata sulla confezione chiede di massaggiare il gel sulle parti interessate, glutei, cosce e fianchi due volte al giorno, mattino e sera per almeno 15 giorni e continuare una volta al giorno per almeno altre 6 settimane per una riduzione visibile dell’aspetto della pelle a buccia d’arancia. Come potete vedere l’inci è buono, contiene diversi estratti naturali e solo qualche PEG. Il produttore informa anche che non contiene parabeni e cessori di folmaldeide ed in più la confezione è completamente riciclabile. L’indicazione è per un risultato veramente efficace di seguire un regime dietetico ipocalorico e fare movimento regolarmente.
La confezione contiene 200 ml di prodotto con un PA di 12 mesi.

Reperibilità: negozio Bottega Verde, sito Bottega Verde, Sito Amazon e altri siti online

Prezzo pieno in negozio: 26.99€

La mia opinione: Prima di tutto devo dire che ho acquistato questo prodotto con una delle loro cartoline con un sconto di 60% e per quel che ho pagato, trovo una buon rapporto qualità prezzo. Ho sentito la freschezza del gel appena applicato ed è veramente facilmente assorbibile. Ho usato anche un massaggiatore elettrico portatile per intensificare l’effetto anti cellulite e in 8 settimane d’uso ho notato una pelle decisamente più levigata e tonica e un leggerissimo miglioramento dell’aspetto buccia d’arancia su fianchi e cosce. Siccome nelle ultime settimane ho cercato anche di seguire una dieta, andare in palestra e aumentare il movimento giornaliero, ho notato anche una piccola riduzione di peso molto utile già che nei ultimi mesi ero aumentata di peso parecchio. Siccome il gel è veramente fresco e rinvigorisce molto l’ho trovato ottimo durante l’estate. Non so quanto sarà piacevole fra qualche settimana quando si avvicinerà la stagione fredda ma credo che entro quel periodo l’avrò già finito. Sicuramente lo riacquisterò con una delle loro promozioni.
Vi ringrazio per la visita e vi aspetto al prossimo post. Baci, baci!


ENGLISH

Hello dear readers,
Today I return with another review of a fabulous cosmetic product. In this case too it is not a collaboration, nor a sponsor post or a review of a product that has been gifted to me. In this case also I bought this gel myself and I have no relationship with the company. The product of this post is the fresh anti-cellulite gel from the Dead Sea line. The manufacturer informs that this product contains Dead Sea vegetable salts and anti-cellulite vegetable active ingredients for a smoothing and toning effect. This product is a rapidly absorbing gel designed to absorb quickly thanks to a "no-water" action. The method of use shown on the package indicates to massage the gel on the affected parts, buttocks, thighs and hips twice a day, morning and evening for at least 15 days and continue once a day for at least another 6 weeks for a visible reduction of appearance of the orange peel skin. As you can see the ingredients list is good, it contains several natural extracts and only some PEG. The producer also informs that it does not contain parabens and formaldehyde releasers and in addition the packaging is completely recyclable. For a truly effective result, the indication is to follow a low-calorie diet and make movement regularly.
The package contains 200 ml of product with a validity of 12 months.

Availability: Bottega Verde store, Bottega Verde website, Amazon website and other online sites

Full price in the shop: € 26.99

My opinion: First of all I must say that I bought this product with one of their promotion cards with a discount of 60% and for what I paid, I find a good value for the money. I felt the freshness of the gel just applied and it is really easily absorbed. I also used a portable electric massager to intensify the anti-cellulite effect and in 8 weeks of use I noticed a much smoother and more toned skin and a slight improvement in the appearance of orange peel skin on the hips and thighs. Since in recent weeks I have also tried to follow a diet, go to the gym and increase the daily movement, I also noticed a small weight loss very useful also because in recent months I had gained a lot of weight. Since the gel is really fresh and invigorates a lot I found it excellent during the summer. I do not know how pleasant it will be in a few months when the cold season approaches, but I think I'll have it finished by that time. I will certainly buy it again in future with one of their promotions.
Thank you for visiting and I look forward seeing you to the next post. Kisses!




Monday, September 24, 2018

Riviste che regalano cosmetici / Magazines that give cosmetics as gifts




Ciao cari lettori,
Oggi non voglio parlarvi di un prodotto in particolare, anche se brevemente lo farò, ma voglio parlarvi di una nuova iniziativa che vedo diventare sempre più popolare, quella delle riviste con prodotti cosmetici. Vedo ultimamente tantissime riviste accompagnate da diversi prodotti cosmetici come bagno doccia, mascara, matite, deodoranti, shampoo, creme corpo, fondotinta e tantissimi altri prodotti in versione full size o in versione small ad un prezzo leggermente più alto di quello che è normalmente il prezzo della rivista senza sommare però quello che sarebbe il prezzo normale del prodotto cosmetico. In questo modo possiamo leggere, tenerci informati e provare dei prodotti che non abbiamo ancora provato. Ho visto anche su diversi altri blog post di simili riviste e ho notato che questo fenomeno delle riviste con prodotti piace molto alle persone. Come ben sapete anche prima c’erano dei piccoli campioncini di prodotti nelle riviste e gli ho trovati abbastanza utili ma come anche i campioncini che mi regalano nei negozi, a meno che non ho più di un campioncino da poter convincermi, di solito non acquisto un prodotto dopo averlo provato solo una volta. Ecco perché questa volta che ho visto la rivista Grazia che veniva accompagnata da un formato mini size di 5 ml del fondotinta Teint idole ultra wear di Lancome nella tonalità 03 Beige Diaphane non ho resistito. Mi era capitato in passato di aver provato un campioncino da 1 ml in bustina e l’avevo adorato ma il costo di 45€ circa mi aveva fermato, certo, solo una prova non bastava convincermi a spendere tanti soldi per una fondotinta. Stavolta questa mini size di 5 ml mi permetterà di truccarmi più o meno sei volte, l’ho già usata 3 volte e mi rimane circa la metà e posso dire che sono più che convinta di voler acquistare questo prodotto. Aspetterò una promozione in una delle tante profumerie dove ho le tessere e mi farò questo fantastico regalo. Non voglio parlarvi molto del prodotto adesso perché lo farò quando avrò comprato il prodotto full size ma quello che posso dirvi subito è che ha una copertura perfetta, non ha un aspetto grumoso e verso la fine della giornata anche se il prodotto non ha più lo stesso aspetto di prima e come se si fondesse nella pelle. Potete vedere nella foto qua sotto fatta senza filtri e correzioni che ha una copertura fantastica e un aspetto molto naturale.
Voi cosa ne pensate delle iniziative di queste riviste? Ne avete approfittato finora?


ENGLISH

Hello dear readers,
Today I do not want to talk to you about a particular product, even if briefly I will do it, but I want to talk to you about a new initiative that I see becoming more and more popular, that of magazines with cosmetic products. Recently I see a lot of magazines accompanied by different cosmetic products such as shower gel, mascara, pencils, deodorants, shampoos, body creams, foundations and many other products in the full size version or in the small version at a price slightly higher than the normal price of magazine without adding, however, what would be the normal price of the cosmetic product. In this way we can read, keep ourselves informed and try out products that we have not tried yet. I have also seen on several other blog posts of similar magazines and I have noticed that people really likes this phenomenon of magazines with products. As you well know, before there were small samples of products in magazines and I found them quite useful but just for the samples that are given in stores, unless I have more than one sample to convince me, I usually do not buy a product after trying it only once. That's why this time when I saw the magazine Grazia that was accompanied by a 5ml mini size of Teint Idole ultra-wear foundation in shade 03 Beige Diaphane I could not resist. In the past to have tried a 1 ml sample in sachet and I had loved it but the cost of about 45 € had stopped me, of course, only one try was not enough to convince me to spend all that money for a foundation. This time this 5ml mini size will allow me to do 6 makeups more or less, I've already used it 3 times and I'm left with about half and I can say that I'm more than convinced that I want to buy this product. I will wait for a promotion in one of the many perfumeries where I have discount cards and I will make myself this fantastic gift. I do not want to talk a lot about the product now because I will when I'll buy the full size product but what I can tell you right away is that it has perfect coverage, does not look cakey and towards the end of the day even if the product no longer has the same appearance of before, it looks as if it merged into the skin. You can see in the picture below made without filters and corrections that has a fantastic coverage and a very natural look. What do you think of the initiatives of these magazines? Have you enjoyed them so far?





Thursday, September 20, 2018

Equalizer 2 senza perdono - recensione film - che meraviglia! / Equalizer 2 - movie review - what a blast!

Senza perdono è il nome di questo sequel e lo è veramente perché in questo film il protagonista, rappresentato sempre dal mitico Denzel Washington, non perdona nessuno. Ho visto questo film, il fine settimana scorso e stavolta mi sono promessa di parlare brevemente sul mio blog anche dei film che mi sono piaciuti. Non sono mai riuscita a farlo fino adesso, o l'ho fatto raramente, ma questo film merita il mio tempo per condividere le mie impressioni sul blog. Il film è un vero film d'azione, ci sono tantissimi combattimenti, momenti di suspense, colpi di scena e ambienti ben pensati, tutto sotto una regia impeccabile dal mio punto di vista. Il regista, Antoine Fuqua, ha diretto anche Attacco al potere (Olympus has fallen), King Arthur nel 2004 e L'ultima Sfida (Southpaw) tra tanti altri film. Una parola sugli altri attori, sempre bravissima e convincente Melissa Leo, un cattivo piacevolmente sorprendente recitato da Pedro Pascal e ancora più intrigante e eccezionale è Ashton Sanders nei panni di Miles Whittaker, un bravo ragazzo che cerca la sua strada nella vita, lontano dalle bande. Se nel primo film abbiamo visto un Robert McCall che cerca di vivere la sua vita in tranquillità, lontano dai guai e lontano da quella che era stata la sua precedente occupazione e cambia percorso solo quando la disgrazia di una ragazza quasi sconosciuta l'impressiona a tal punto da rinunciare alla promessa fatta alla moglie deceduta, in questo film vediamo sin dall'inizio un Robert deciso a non lasciare vincere i cattivi, un giustiziere, uno sconosciuto che si vendica al posto tuo riportandoti a casa la bambina sequestrata. Paragonandolo al primo film, il sequel è decisamente scritto meglio, ha una storia più elaborata e anche i cattivi sono personaggi più complessi, non lineari ma con tante sfaccettature che quasi ti fanno comprendere la loro scelta. Dal mio punto di vista, questo film merita anche di essere visto al cinema perché ha dei bei effetti speciali, una bella musica, grandi attori, una storia valida e non dimentichiamoci che l'eroe è Denzel Washington. Ma anche se non riuscite a vederlo al cinema, non dimenticatevi di vederlo su dvd oppure alla tv. 
Spero abbiate trovato interessante e utile la mia recensione, io vi saluto e vi aspetto al prossimo post! Baci!





ENGLISH

Without forgiveness is the name of this sequel and it really is like that because in this film the protagonist, always represented by the legendary Denzel Washington, does not forgive anyone. I saw this film last weekend and this time I promised to talk briefly on my blog also about the films I liked. I've never been able to do it until now, or I've rarely done so, but this film deserves the time spent to share my impressions on the blog. The film is a real action movie, there are lots of fights, moments of suspense, twists and well-thought out environments, all under an impeccable direction from my point of view. The director, Antoine Fuqua, also directed Olympus has fallen, King Arthur in 2004 and Southpaw among many other films. A word about the other actors, always very good and convincing Melissa Leo, a pleasantly surprising bad guy played by Pedro Pascal and even more intriguing and exceptional is Ashton Sanders in the role of Miles Whittaker, a good guy who seeks his way in life, away from the bands . If in the first film we saw a Robert McCall trying to live his life in peace, away from trouble and away from what had been his previous occupation and changing direction only when the misfortune of an almost unknown girl impresses him to the point to renounce the promise made to the deceased wife, in this film we see from the outset a Robert determined not to let the bad guys win, a vigilante, a stranger who takes vengeance in your place bringing a kidnapped child home. Comparing it to the first film, the sequel is definitely better written, has a more elaborate story and even the bad guys are more complex characters, not linear but with many facets that almost make you understand their choice. From my point of view, this film also deserves to be seen at the cinema because it has some nice special effects, beautiful music, great actors, a good story and let's not forget that the hero is Denzel Washington. But even if you can not see it at the cinema, do not forget to watch it on DVD or on TV.
I hope you found my review interesting and useful and I greet you and I look forward to the next post! Kisses!