Monday, October 10, 2016

My favourite kind of haul, what's yours? / Tipul meu preferat de haul, care e al vostru? / Il mio tipo preferito de haul, e il vostro qual'è?



In sfarsit pot sa va fac o postare despre tipul meu de "haul" preferat, un haul de carti. In mod sigur in acest moment am pierdut multi cititori pentru ca in ziua de astazi pe foarte putina lume mai intereseaza cartile, cu atat mai putin sunt dispusi sa le cumpere avand in vedere avantul calculatoarelor, ebook-urilor si a celorlaltor modalitati electronice de lectura. Nu pot sa va vorbesc despre aceste carti fara sa va povestesc pataniile cu firma de curieri pentru ca sunt strans legate. Cei ce ma cunosc stiu foarte bine ca ador sa intru in librarie si sa rasfoiesc cartile si sa le respir mirosul inainte de a ma decide sa le cumpar dar in aceasta ocazie am facut o exceptie pentru ca puteam sa am o reducere de peste 75% daca cumparam mai mult de 3 carti. Uite asa am ajuns sa cumpar 8 carti, pretul intreg al acestor carti este de mai bine de 85 €, dupa ce s-au aplicat reducerile au am ajuns sa le platesc mai putin de 20. Este incredibil, nu-i asa? 20 de euro pentru 8 carti, dintre care si multe carti noi dar si cateva pietre de capatai ale literaturii si filozofiei universale, carti pe care le-am ales pe fiecare in parte.  Era evident asadar ca nu puteam sa pierd o astfel de promotie, cineva ar spune despre mine ca sunt regina promotiilor, dar daca vrem sa traim bine trebuie sa fim inteligenti si sa profitam de astfel de ocazii. Asadar am ales aceste carti, le-am comandat si nu ramanea decat sa astept curierul. In ziua destinata livrarii ma vad nevoita sa controlez situatia pachetului on-line pentru ca pachetul nu ajunsese si constat cu stupoare ca situatia pachetului era aceea de in faza de returnare cauza: adresa incompleta, destinatatar necunoscut. Eram scandalizata deoarece datele erau complete, sun firma de curierat si le repet ca adresa nu este incompleta, mi se raspunde ca poate numele nu figureaza pe interfon, le repet ca la interfon pot vedea numele de familie si initiala numelui meu, asadar nu aveau cum sa greseasca. Este adevarat ca pe pachet figureaza prenumele si apoi numele de familie dar daca sa zicem ca ai un bilet cu Ion Popescu si o adresa pentru Popescu I. cred ca este usor de dedus ca este vorba de aceeasi persoana, nu e nevoie sa fii Sherlock Holmes ca sa iti dai seama, sunt curioasa cum a fost angajat acel curier, sa stii sa citesti nu este oare o conditie necesara? I-am rugat sa il puna din nou in faza de livrare si le-am indicat orarul in care sunt acasa, de fapt rugamintea era sa nu vina in orarele in care eram la munca, si avand vedere turele ciudate pe care le fac nu era prea dificil pentru ei sa respecte aceasta cerinta. Inutil sa va spun ca urmatoarele 2 tentative (2 pentru ca i-am sunat de fiecare data) de livrare s-au facut in orare care nu respectau indicatiile mele si pana la urma m-am dus la sediul firmei sa ridic pachetul personal pentru ca, ce naiba, doar de asta exista firmele de curieri, ca sa ai placerea sa le vizitezi sediul in afara orasului in zone industriale pentru a ridica pachetele? E ca si cum ai plati un bucatar sau o menajera ca sa gatesti sau sa faci tot tu de mancare si curatenie. Si cum Mondadori, firma de la care am comandat cartile mi-a cerut sa completez un sondaj pentru a descrie experienta mea in achizitia online le voi spune ca atat timp cat se vor folosi de serviciile firmei Bartolini ma vad nevoita sa caut alte modalitati de a cumpara carti. Acest articol nu constituie defaimare si in mod sigur intentia mea nu este sa daunez, dar mi se pare corect sa impartasesc experienta mea.
O data ce am avut pachetul nu am rezistat tentatiei de a-l deschide imediat pentru a rasfoi si inspira parfumul fiecarei carti. Desi vorbim despre lucrari universale, cartile sunt toate in italiana, pe de o parte nu-mi place sa citesc literatura franceza sau engleza in alta limba decat cea in care au fost scrise dar ma vad constransa sa o fac pentru ca nu gasesc sa le cumpar in limba originala. Mai jos veti putea vedea imagini cu aceste achizitii precum si lista titlurilor. Voi ce carti ati cumparat de curand?



ITALIANO

Finalmente sto per scrivere un post sul mio tipo preferito di “haul”, un haul di libri. Sicuramente in questo momento perderò tanti lettori perché oggigiorno a poche persone interessano ancora i libri, ancora meno interessa comprarle tenendo conto della popolarità dei computer, ebook e tutte le altre modalità elettroniche di lettura. Non vi posso parlare di questi libri senza parlare anche delle disavventure con l’azienda di corrieri perché sono strettamente legate. Coloro che mi conoscono sanno che adoro entrare nelle librerie, sfogliare le pagine di un libro e respirare il suo odore prima di comprarlo ma in questo caso ho fatto una eccezione perché potevo avere uno sconto di più del 75% nel caso avessi comprato più di 3 libri. Ed ecco cosi sono finita per comprare 8 libri, il prezzo intero di questi libri è più alto di 85 € e dopo che lo sconto viene applicato sono finita per pagare meno di 20€. È incredibile vero? 20 euro per 8 libri, alcuni di questi libri sono nuovi, ma anche altri delle vere pietre miliare della letteratura e della filosofia universale, scelte una per una. Era evidente che non potevo perdermi una simile promozione, qualcuno potrebbe anche chiamarmi la regina delle promozioni, ma se vogliamo vivere bene, dobbiamo essere intelligenti e cogliere queste occasioni. Quindi ho scelto questi libri, li ho ordinati e non mi restava che aspettare il corriere. Nel giorno destinato per la consegna mi vedo costretta a controllare on-line la situazione della spedizione visto che il pacco non era pervenuto e costato con stupore che il pacco era in fase di ritorno, causa: indirizzo incompleto, destinatario sconosciuto. Ero scandalizzata perché i dati erano completi, chiamo la firma dei corrieri e ribadisco che l’indirizzo non era incompleto, chiedono se ci fosse il nome sul citofono e rispondo che sul citofono possono vedere il mio cognome ed la prima lettera del mio nome e quindi non potevano sbagliare. È vero che sul pacco è stato menzionato prima il nome e poi il cognome ma diciamo che abbiamo un biglietto con scritto Marco Rossi e un indirizzo di Rossi M. credo che è facile dedurre che si tratta della stessa persona, non devi essere Sherlock Holmes per capirlo, sono curiosa come è stato assunto quel corriere, saper leggere non è una condizione necessaria? Ho chiesto di mettere il pacco in consegna e ho indicato gli orari in cui potevano trovarmi in casa, anzi, gli ho pregati di non venire quando ero al lavoro, e visto i turni strani che faccio non era per niente difficile per loro rispettare questa richiesta. Inutile raccontarvi che i prossimi 2 tentativi di consegna (2 perché dopo ogni tentativo gli ho chiamati) non hanno mai rispettato le mie indicazioni e ogni volta sono venuti quando non ero in casa cosi che alla fine sono andata alla sede dell’azienda dei corrieri per ritirare il pacco personalmente, altrimenti perché esistono queste aziende so non per avere il piacere di visitare la loro sede, fuori città, in una zona industriale e ritirare il pacco? È come pagare una cuoca o una domestica per poter cucinare e pulire sempre tu. E visto che la Mondadori, l’azienda dove ho comprato i libri mi ha chiesto di compilare un sondaggio per descrivere la mia esperienza con il shopping on-line, farò presente che se si avvaleranno sempre della azienda Bartolini per fare le consegne mi vedrò costretta a cercare altre modalità per comprare libri. Questo articolo non è diffamazione e non è mia intenzione danneggiare nessuno però mi sembra giusto condividere la mia esperienza.
Una volta ottenuto il pacco, non vedevo l’ora di aprirlo subito per sfogliare e ispirare il profumo di ogni libro. Bensì parliamo di opere universali, i libri sono tutti in italiano, da un lato non mi piace leggere letteratura inglese o francese in un altra lingue se non quella in cui sono state scritte però mi vedo costretta a farlo perché non le trovo in lingua originale. In seguito potete vedere immagini con questi acquisti e anche la lista dei titoli. Voi che libro avete comprato di recente?



ENGLISH

Finally I am going to write a post on my favorite type of "haul", a haul of books. Surely at this time I will lose many readers today because few people are still interested in books nowadays, even less interested in buying them taking into account the popularity of computers, ebooks and all other electronic reading mode. I can not talk about these books without talking also about the misadventures with the company of couriers because they are closely related. Those who know me know that I love go to the bookstores, browse through the pages of a book and breathe the smell before buying it, but in this case I made an exception because I could get a discount of more than 75% in case I bought more than 3 books. And this is how I ended up buying 8 books, the full price of these books is higher than 85 € and after the discount was applied I end up paying less than 20 €. It's amazing right? 20 euro for 8 books, some of these books are new, but others are true milestones of literature and universal philosophy, chosen one by one. It was obvious that I could not miss such a promotion, some might even call me the queen of promotions, but if we want to live well, we must be smart and seize these opportunities. So I chose these books, I ordered them and I just have to wait for the courier. On the day intended for delivery I am forced to check online the shipment situation since the parcel was not received, and I note with amazement that the package was being returned due to: incomplete address, unknown recipient. I was shocked because the data were complete, so I call the courier company and I repeat that the address was incomplete, they ask me if there was a name on the intercom and tell them on the intercom can see my last name and the first letter of my name and so they could not go wrong. It is true that on the package was mentioned first the name and then the surname but  lets say that we have a card saying John Smith and the address of Smith J. I  think it is easy to deduce that it is the same person, you do not have to be Sherlock Holmes to understand it, I'm curious as how it was assumed that courier, knowing how to read is not a necessary condition? I asked them to put the package again on to be delivered status and I indicated the times when they could find at home, or rather, I asked not to come when I was at work, and seen the strange shifts that I was doing it was not all that difficult for them to respect this request.  Needless to tell you that the next 2 delivery attempts (2 because after every attempt I called them) had never complied with my instructions, and each time they came when I was not at home so that in the end I went to the headquarters of the couriers to collect the parcel personally, otherwise why are these companies for if not to have the pleasure of visiting their home, out of town, in an industrial area and pick up the package? This is like paying for a cook or a maid to do the cooking and cleaning by yourself. And since the Mondadori, the company where I bought books asked me to fill in a survey to describe my experience with online shopping and I will point out that if they will still use the Bartolini company to make deliveries I will see myself forced me to look for other ways to buy books. This article is not libel and it is not my intention to damage at anyone but it seems fair to me to share my experience.
Once I had the package, I could not wait to open it right away, to browse and inspire the smell of each book. Although we talk about universal works, all books are in Italian, on one hand I do not like to read English or French literature in a language other than that in which they were written, however, I am forced to do it because I can't find them in the original language. Below you can see images with these purchases, and also the list of titles. What about you, what book did you bought recently?








Discorso sul metodoRenato Cartesio
Leadership emotiva. Una nuova intelligenza per guidarci oltre la crisi – Daniel Goleman
L'arte della guerra - Sun Tzu
La cacciatrice di ossa - Kathy Reichs
PoesieEmily Dickinson
Reiki - Giuliana Lomazzi
Puoi anche dire «no!». L'assertività al femminile - Beatrice Bauer, Gabriella Bagnato, Mariarosa Ventura
Appuntamento con l'amore - Jules Stanbridge





12 comments:

  1. Replies
    1. Grazie mille Marina, sei molto gentile. Ti auguro una buona serata!

      Delete
  2. proprio domenica (ieri) su instagram ho espresso la mia felicità per aver trovato un libro che mi ispirava a soli due euro in un mercatino del libro usato... Pensa che il prezzo imposto era ancora in lire!
    Quindi abbiamo una passione in comune! :D
    Buon Lunedì, Luisa

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cara Luisa mi fa molta piacere scoprire di avere questa passione in comune. Adesso però vado a cercare il tuo post su Instagram perché mi incuriosisce molto sapere di che libro si tratta. Ti auguro una bella serata!

      Delete
  3. Eccomi,sono passate anche io a trovarti :) Visto il tuo bel bottino della settimana :) Beata te :) Anche io adoro l'odore dei libri,e quando compro compro quasi sempre in versione cartacea,anche se lo spazio ormai in casa scarseggia. xd Buona lettura <3 <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie per la visita e per il commento, sono contenta di sapere che non sono l'unica persona a cui piaccia l'odore dei libri. Per il momento ho ancora spazio in casa perché è da poco che ho traslocato e questa casa è più grande :D però capisco il tuo problema, ce l'avevo anch'io prima.

      Delete
  4. Ciao! Arrivo da te partecipando al Link Party di Marina del blog "La Cuochetta e il piccolo chef. Parli d libri? Io li amo appassionatamente. Ho visto che tra i titoli ci sono le poesie di Emily Dickinson, la mia poetessa preferita!
    Di disavventure con i corrieri potrei parlarne per ore. Anche io ho esperienze devastanti con Bartolini e come te sono stata costretta più di una volta ad andare a ritirare personalmente il pacco presso la loro sede.
    Una vergogna.
    Mi unisco ai tuoi follower e ti seguirò con molto piacere.
    A presto e buona serata.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Buona sera Mariella, mi tanto piacere averti come follower. In realtà il mio libro parla di quella che è la vita di una dona, make-up, fashion, cucina, lettura, viaggi, vado subito a vedere di cosa parla il tuo blog. Ci risentiamo molto presto. Buona serata!

      Delete
    2. Ciao,
      passo per ringraziarti della gentile visita all'Angolo del sorriso e lasciarti un caloroso saluto.
      Spero, naturalmente, di rileggerti presto.

      Delete
    3. Sono io che la devo ringraziare per la sua visita. L'Angolo del sorriso è un blog molto, molto interessante e sicuramente ci tornerò a visitarlo molto spesso. Buona giornata!

      Delete
  5. Ciao Flo, i libri di carta hanno il loro fascino, però secondo me l'importante è leggere! Io alterno a comprare ebook di saggistica e narrativa a manuali cartacei di scrittura... quelli di carta li studio. Scrivendo per lavoro leggo tanto, ben oltre 5 libri al mese! Avendo un'allergia alla polvere ho deciso di tenere pochi libri in casa, altrimenti avrei davvero tanti libri da spolverare ogni giorno. Ho tanti libri di cucina d'autore della Luxury Book con splendide immagini di cibi... questi in versione ebook non sarebbero così belli! Mondadori l'ho provato anche io e non mi ha soddisfatto come servizio...per un libro mi hanno fatto aspettare troppi giorni, idem Ibs. Mi trovo bene solo con Amazon! Un bacione

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Chiara per il tuo disturbo e per aver condiviso con noi queste impressioni. Capisco e condivido molto quello che dici, i libri possono essere molto ingombranti, è vero. Come avevo detto ad un altra blogger, per il momento sono fortunata perché ho traslocato da poco in una nuova casa, più grande con molto più spazio per i miei libri. Altrimenti quando saranno troppi credo che farò sempre quello che ho fatto in passato, conosco tanti ospedali o biblioteche che accolgono volentieri i libri donazione. Ho provato a leggere su computer, ma con qualsiasi cosa più grande di un articolo mi viene il mal di testa. Comunque sono d'accordo che l'e-book è un valido alternativo e sicuramente il futuro della lettura. Buona serata!

      Delete